Quale navigatore Gps scegliere

Il naso di molti biker potrà a questo punto storcersi: ma come, computer, cellulari e display in ogni dove e mi devo
portare un aggeggio elettronico anche quando vado a pedalare immerso nella naturaLa domanda è più che lecita, ed è comprensibile come, una volta sul sentiero, si voglia staccare da tutto, comprese le diavolerie improntate alla filosofia "always connected", ma i vantaggi e i benefici che un navigatore Gps può apportare
alla Mountain Bike sono molti, vediamone alcuni: 1. Sicurezza: seguendo un itinerario prestabilito e avendo dei punti di riferimento non ci perderemo,
nemmeno nel bosco più fitto. 2. Condivisione delle esperienze: potremo ripercorrere gli itinerari più belli consigliati dai nostri amici
o dai siti specializzati. 3. Possibilità di pianificare gli itinerari a tavolino: che sia una semplice uscita o una vacanza di una
settimana potremo essere certi di sfruttare al meglio il nostro tempo percorrendo i sentieri più belli. 4. Evitare il rischio di un'uscita deludente: con il poco tempo che abbiamo, visti i ritmi che siamo costretti
a sostenere chi se la sente di sprecare una preziosissima pedalata in un brutto posto tra cemento e asfalto?

Quale navigatore Gps per Mountain Bike acquistare?

Ecco alcuni modelli dal più economico eTrex al più costoso Oregon 450 , il mio consiglio a chi fosse dubbioso va a favore del Dakota 20.

 


Se giudichiamo che tutti questi aspetti positivi valgono l'acquisto di un navigatore Gps si pone un problema non da poco:
qual è il navigatore Gps giusto per me?
In effetti non e' facile orientarsi tra le numerose soluzioni disponibili sul mercato,
lo scopo di questa guida e' quello di aiutarvi a chiarire un po' le idee.

Che uso farò del mio navigatore?

E' di fondamentale importanza porsi la seguente domanda: come ho intenzione di utilizzare il mio navigatore Gps?
Possiamo optare tra le seguenti possibilità:

  • Utilizzo minimale (segmento A): registrare i propri percorsi e analizzare le proprie prestazioni (distanza percorsa,tempo impiegato, frequenza cardiaca).
  • Utilizzo base (segmento B): scaricare e seguire le tracce, crearne di nuove e modificarne di esistenti.
  • Utilizzo avanzato (segmento C): utilizzo base con in aggiunta l'uso automobilistico, la cartografia e caratterstiche tecniche dell'apparato più sofisticate.
  • Navigazione con controllo della performance (segmento D): utilizzo avanzato con in aggiunta il controllo delle prestazioni (cadenza della pedalata, frequenza cardiaca ecc ecc).

 

Utilizzo minimale - segmento A

Possiamo considerare un uso minimale del navigatore Gps se intendiamo avvalerci dello strumento per registrare il nostro giro e
poter analizzare la nostra prestazione, potremo così controllare vari dati, come ad esempio, la distanza percorsa, il tempo impiegato,
l'altitudine e gli estremi della località ove si svolge l'allenamento, possiamo scaricare la traccia sul Pc e analizzarla con un software
come Google Earth. Gli apparati del segmento A non consentono di caricare e quindi seguire le tracce di terze parti.
In questo caso il navigatore che fa per noi potrebbe essere uno dei seguenti:

Telefono cellulare Nokia con l'applicazione Nokia Sport Tracker:
questo programma gratuito permette di registrare i propri percorsi e analizzarne i dati.

Potremo inoltre condividere il nostro diario di allenamento con i nostri amici tramite Internet.

Verificare la compatibilità del telefono cellulare Nokia prima di procedere con l'installazione.

Novità:

Nokia 5800 Tuch Screen come navigatore

 

Geonaute Keymaze 300.2: questo navigatore gps da polso e molto compatto ci permette di registrare la distanza percorsa, la velocità e l'altitudine.

Se oltre alle funzioni appena viste vorremo tenere monitorata la nostra performance potremo optare per uno strumento dotato di
caratteristiche aggiuntive, come, ad esempio, il modello seguente:

Polar CS600X:

 

registrazione del percorso

collegamento al PC

possibilita' di visualizzare i percorsi effettuati su Google Earth

controllo consumo calorico

funzioni di cardio frequenzimetro

sensore di cadenza della pedalata

non supporta la navigazione su traccia

Utilizzo Base - segmento B - non cartografici

Avremo bisogno di un navigatore Gps appartenente al segmento B se, oltre alla registrazione della traccia, avremo la necessità di
seguirne una precaricata durante la nostra uscita. In questo modo potremo preparare a tavolino il nostro itinerario per essere sicuri
di non sbagliare strada, potremo inoltre modificare gli itinerari utilizzando vari strumenti, come ad esempio Google Earth o CompeGpsLand.
Caricheremo infine la traccia sul navigatore e, giunti sul luogo dell'escursione, saremo facilmente in grado di seguire con precisione la strada
da percorrere. Va detto che questi apparati non sono cartografici, cioè non è possibile caricare le mappe, in pratica il percorso ci appare come
una linea grigio scuro su sfondo grigio chiaro.
Il navigatore che fa per noi potrebbe essere uno dei seguenti:

Garmin Geko 201:

 

  • semplicissimo da utilizzare
  • Display LCD monocromatico
  • Registrazione del percorso
  • Navigazione su traccia
  • Collegamento al PC

Garmin eTrex H:

caratteristiche sostanzialmente del tutto simili al Geko 201, ma un chipset decisamente più potente consente la riduzione del margine d'errore sulla posizione e la garanzia di non perdere il segnale anche nella boscaglia più fitta

 

Utilizzo avanzato - segmento C- cartografici

Possiamo considerarci interessati ad un uso avanzato del navigatore Gps se, oltre alle funzionalità dell'utilizzo base viste sopra,
desideriamo uno strumento cartografico, un navigatore cioè che ci consenta di caricare delle mappe.
Il nostro display non apparirà più monocromatico grigio, ma sarà a colori, e ci mostrerà ogni dettaglio del luogo in cui ci troviamo,
avremo così un'ampia visione del contesto nel quale stiamo pedalando.
Per poter avere a bordo le mappe il navigatore sarà dotato di una memoria più potente rispetto agli apparati dei segmenti precedenti,
in certi casi avremo anche la possibilità di espanderla.
Grazie alle funzioni di cartografia i navigatori Gps del segmento C possono essere destinati all'uso automobilistico (attenzione però:
le funzioni di istruzioni vocali non sempre sono disponibili).
In questo caso il navigatore che fa per noi potrebbe essere uno dei seguenti:

Garmin eTrex Legend HCx:

 

  • cartografico
  • display LCD a colori
  • registrazione del percorso
  • navigazione su traccia
  • collegamento al PC
  • software "Trip & Waypoint Manager" in dotazione
  • memoria espandibile
  • utilizzabile come navigatore per automobile

 

 

Garmin eTrex Vista HCx:

oltre alle caratteristiche dell'eTrex Legend HCx questo modello ha funzioni di bussola elettronica e altimetro barometrico

 

Magellan Triton 200:

  • cartografico
  • mappe integrate
  • display LCD a colori
  • registrazione del percorso
  • navigazione su traccia
  • collegamento al PC (cavo non incluso)
  • funzioni altimetrche

 

 

 

 

Computer palmare o smartphone + software SmartcomGps:

 

  • cartografico
  • display LCD a colori
  • registrazione del percorso
  • navigazione su traccia
  • collegamento al PC
  • utilizzabile come navigatore per automobile

Telefono cellulare + software SmartcomGps:

  • necessita di antenna gps
  • registrazione del percorso
  • collegamento al PC
  • utilizzabile come navigatore per automobile

 

Navigazione con controllo della performance - segmento D

 

Oltre alle funzioni di navigazione degli apparati del segmento C potremmo voler tenere sotto controllo le nostre prestazioni.
Avremo quindi bisogno di uno strumento che, oltre a quanto visto sopra, ci fornisca i mezzi per tenere monitorata la frequenza
cardiaca, la cadenza della pedalata e il consumo calorico durante la performance.

Il navigatore che fa per noi potrebbe essere uno dei seguenti:

Garmin Edge 305:

 

registrazione del percorso

navigazione su traccia

  • non cartografico

collegamento al PC

software "Training Center" in dotazione

altimetro barometrico

funzioni di cardio frequenzimetro

sensore di cadenza della pedalata

Garmin Edge 705:

 

oltre alle caratteristiche dell'Edge 305 questo modello e' cartografico e puo' essere utilizzato in automobile; il sensore di potenza permette di avere la massima precisione sui dati della prestazione

Altre Guide Gps

Mtbtour.it - Vacanze in Mtb

©2017 MTBTOUR.IT Via Stefanardo da Vimercate 28
20128 Milano (MI)
PI 00865500144
CF DMEGZN73A10F205M
Powered by Gdmtech.it

Garmin fenix 3 navigatore mtb su Amazon