KAZAKHSTAN KIRGHIZISTAN  IN MTB

KAZAKHSTAN KIRGHIZISTAN IN MTB

Info e servizi

  • Costo: DA 2500 EURO
  • Durata: 2 SETTIMANE
  • Difficoltà: MEDIA DIFFICOLTA'
  • Fattibile nei mesi di: LUGLIO
  • Tipo: Con guida
  • Servizio trasporto bagagli: Si

Date partenze

  • 6-18 luglio 2015

    ORGANIZZAZIONE TOUR AL RAGGIUNGIMENTO DI 6 PERSONE

    TRASPORTO AEREO MTB COME BAGAGLIO SPORTIVO

    ORGANIZZAZIONE e BIGLIETTERIA www.fuorirotta.biz

KAZA

Viaggio in MTB con IBAS dal 6 al 18 luglio 2014

Questo viaggio in mountain bike, che con IBAS proponiamo per la prima volta in questa magnifica regione a ridosso delle altissime cime della catena del Tien San, si sviluppa a cavallo del Kazakhstan e del Kyrgyhstan per portarci a pochissimi chilometri dal territorio della Cina Occidentale. Una terra poco conosciuta che ci ospiterà per un itinerario che dalla capitale del Kazakhstan, Almaty, ci porterà a sud est verso le vette che superano facilmente I 7000 m slm Saranno circa 350 km da fare in una settimana attraverso vallate, passi di 3000 m slm e discese tra foreste e gole scavate nei millenni. Un incontro con una cultura diversa dalla nostra, una cultura antica che contrasta con l’immagine impressa negli ultimi 20 anni alla moderna architettura della capitale.

Un viaggio tecnicamente di media difficoltà con l’assistenza dei veicoli che trasporteranno i bagagli, i viveri e i materiali da campo. A parte le notti nella capitale, il percorso prevede campi tendati in quanto ci spingeremo in zone scarsamente poolate e senza servizi. Avremo un’organizzazione locale specializzata nei viaggi in MTB che ci affiancherà per ottenere un viaggio nello “standard” IBASPRENGISANDUR. Una guida italiana e una kazaka in bicicletta guideranno il gruppo di bikers mentre sui mezzi d’assistenza viaggerà un responsabile IBASPRENGISANDUR per coordinare il viaggio nei minimi dettagli.

1° giorno Italia – Kazakhstan - Almaty

Partenza dall’Italia con volo diretto per Almaty. All’arrivo ci attende il pulmino che ci trasferirà al nostro hotel situato nel centro di Almaty. La capitale di questo vasto paese è la città più grande del Kazakhstan con i suoi 1,5 milioni di abitanti. Nel tardo pomeriggio ci incontriamo per assemblare le biciclette e per una cena di benvenuto . Poi, se non siamo stanchi, si può fare un giro per il centro della città.

2° giorno Almaty - Batan Village - Assy Fiume

Sveglia - Colazione. Carichiamo le biciclette e i bagagli sul minibus per un trasferimento di circa 3 ore. Arriviamo alla gola del fiume Turgen. Qui scarichiamo le biciclette e ci prepariamo per questo viaggio fantastico verso le montagne del Thien Shan che sono la parte finale della catena che comincia a est con l’Himalaya e che in senso antiorario si collega al Karakoram e il Pamir a ovest; quindi si completa la catena con il Thien Shan a nord. Cominciamo questa cavalcata su una pista sterrata carrozzabile che segue il fiume Turgen dalla fine della valle. Da qui iniziamo a salire fino alla cima di Assy Pass ( 2650 m ), dove ci concederemo una pausa per il pranzo. La vista spazia su cime innevate in lontananza. Dopo la pausa per il pranzo si scende per 30 km seguendo il fiume Assy fino al nostro campeggio immerso tra alberi di pino. Cena sotto le stelle e poi a dormire in tenda.

 3° giorno , SaryBulak Fiume

Sveglia, colazione e ci prepariamo alla partenza. Abbiamo una lunga giornata davanti a noi e un altro valico da conquistare oggi . Si comincia con una breve ma dura salita per raggiungere la vetta alta della Zhambas Pass a 3150 m. Una volta che abbiamo raggiunto la cima il terreno diventa ondulato per tutto l’attraversamento del AshykDala Plateau dove le uniche presenze umane sono i rari pastori a cavallo. Quindi seguirà una lunga ed entusiasmante discesa per 23 km lungo il fiume Zheniske per raggiungere il nostro accampamento vicino al fiume SaryBulak ( 1600 m ) . Tutta il percorso della giornata sarà off road. Cena e pernottamento in tenda.

4° giorno, villaggio Algabas - Kegen Fiume - totali in MTB 43km

Sveglia e colazione. inizio con i 10km della salita attraverso le montagne del Kungey Alatau. Prendiamo un improbabile strada carrareccia che attraversa il ripido pendio che conduce progressivamente alla ChilikRiver dove faremo campoo per la notte.

5°giorno, Base Camp Karkara- totali in MTB 45km

sveglia e colazione e si parte per la strada asfaltata per 28km fino a Zhalanash Village (1700m), Il nostro campeggio si trova nelle verdi radure, vicino al fiume Taldy Kegen.

6° giorno, Base Camp Karkaraheili - totali in MTB 80km

Oggi entriamo in Kirghizistan in bicicletta attraverso praterie ondulate su una buona strada per raggiungere la bellissima Valle del Karkara . Questa regione era un tempo parte della Via della Seta , attraversata dai kazaki , kirgyz e commercianti cinesi . Arriveremo al campo base Karkara ( 2200 m ) dove soggiorneremo per due notti consecutive in tende "walk - in, e usufruiremo di docce calde e una sauna tradizionale. Base Camp Karkara cena e a dormire. Base Camp Karkara è il punto di partenza per le spedizioni che salgono sulle imponenti Pobedy Peak (7439m) e Khan Tengri (7010m).  Percorso giornaliero 30 km.

 7° giorno Base Camp Karkaraheli riposo

Oggi riposo turistico al campo Base Karkara.

8°giorno, Base Camp Karkaraheli- bike e ritorno al Campo Base - totali in MTB 50km

Dopo la prima colazione si continua a pedalare per 15km lungo la spendida gola di Karkara alla confluenza con il Kokzhar River. Siamo passati sul latosinistro del fiume, dopo un totale di circa 50km dalla montagna Karkara dove siamo partiti arriveremo al Campo Base.

9°giorno, Base Camp Karkaraheli - posto di frontiera kazaka - totali in MTB 45km

E' uno dei giorni di viaggio più entusiasmanti. Pedaliamo nelle campagna idilliaca, continuiamo a seguire il fiume fino ad un incrocio di tre valli, a destra per la valle Mingtur Pass (3900m). Il punto di vista attraverso le spettacolari montagne del Tien Shan e la nera piramide del Khan Tengri sono tra i migliori del viaggio. Una lunga discesa, quindi per 12km per arrivare al posto di frontiera vicino Echkilitash SaaryZhaz River. Camp

10° giorno, posto di frontiera kazaka - Lago Issykkul - totali in MTB 48km

la SaryZhaz River, dopo 15km si arriva all'incrocio con il fiume Ottyk (2680m). Si affronterà poi una salita di 20km fino a Chon Ashoo pass (3822m) e quindi ci si immetterà nella valle del Lago IssykKul. Camp (2000m).

11°giorno, Base Karkareheli - posto di frontiera kazaka - totali in MTB 50 km

L'ultima corsa del viaggio per un totale di 50km in bicicletta, dal borgo di AkBulak attraverso uno scenario bellissimo per il posto di frontiera dal Kirghizistan in Kazakistan. Qui di seguito si smontano le MTB e si caricano sul bus per Almaty. Arrivo ad Almaty a notte fonda. Fine del viaggio.

12°giorno, rientro in Italia con il volo.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE DA €2500

gruppo formato minimo da 6 e massimo 12 persone

Mtbtour.it - Vacanze in Mtb
©2017 MTBTOUR.IT Via Stefanardo da Vimercate 28
20128 Milano (MI)
Tel +39 349.6206449
PI 00865500144
CF DMEGZN73A10F205M
Powered by Gdmtech.it